,

LIDO PER MARI UNICI

Lunedì 26 Giugno 2023

20:00 - 21:00

Teatro TRIANON VIVIANI - Napoli

Progetto Sonora per il Teatro d’autore – Giovani

CAMPANIA TEATRO FESTIVAL 2023

UN PROGETTO DI COMPAGNIA PROGETTO L’AIT
AUTRICE, REGISTA, ATTRICE FRANCESCA MORGANTE
AIUTO REGIA ANGELA ROSA D’AURIA
PRODUZIONE ARTISTICA PROGETTO L’AIT
PRODUZIONE ESECUTIVA PROGETTO SONORA
SCENE VINCENZO FIORILLO E PAOLO IAMMARRONE
COSTUMI IN VIA DI DEFINIZIONE
LIGHT DESIGNER SEBASTIANO CAUTIERO
MUSICHE DI IVO PARLATI
UFFICIO STAMPA FULVIA SERPICO

TEATRO TRIANON VIVIANI
26 GIUGNO 2023 ORE 20.00
DURATA 60 MINUTI
PRIMA ASSOLUTA

È estate. Lei, così si chiama la protagonista, ha avuto una giornata difficile. Una volta tornata a casa, si addormenta, e in sogno prende vita lo stabilimento balneare della sua mente.
Un lido, una spiaggia, bagnata da più mari: incontri, sapori, ricordi, esperienze, passato e presente le si ripropongono in sogno da una diversa prospettiva mentre Lei, tra un tuffo e l’altro, sembra non respirare più per il dolore. Nel momento stesso in cui sta per mollare, circondata dalla gabbia d’oro che le hanno costruito intorno, il sogno interviene a salvarle la vita.


“Lido per mari unici” è un coro tragicomico messo in battuta da un solo corpo. “L’uomo è natura onirica (…) Per questo la strada per eccellenza che porta l’uomo a ritrovare la sua essenza è quella del sogno” (S. Resnik). Il sogno mi suscita molta fascinazione, soprattutto per quella che io spesso vivo sognando, ovvero per la sovrapposizione di eventi, suoni e parole stratificate tra inconscio e quotidianità. Secondo questa modalità di sovrapposizione, ho creduto di strutturare il lavoro, facendo parlare i personaggi (una decina fra coprotagonisti e comparse), che si avvicendano dall’inizio alla fine del racconto.

Condividi

Prossimi Eventi

Cosa aspetti?

Iscriviti alla Newsletter