,

Armando Rizzo “TRIO”

Domenica 24 Settembre 2023

21:00 - 22:00

Sala Assoli - Vico Lungo Teatro Nuovo, 110 - 80134 Napoli

Il concerto nasce dall’idea di Armando Rizzo di utilizzare la fisarmonica anche in musiche non abituali per questo strumento: dunque oltre al classico Tango Argentino e alle Musette, colonne sonore dei film più celebri fino ad arrivare ai choros brasiliani, il tutto amalgamato dalle improvvisazioni jazz. La formazione del trio è composta oltre che dal solista da Corrado Cirillo al contrabasso e al basso elettrico, da Luca Mignano alla batteria. Alla base del progetto l’idea di creare nel repertorio fisarmonicistico nuove sonorità, ed esplorare nuovi orizzonti musicali con una continua ricerca di accostamenti inediti ed audaci.

INFO E PRENOTAZIONI 345 4679142| assoli@casadelcontemporaneo.it

BIGLIETTERIA INTERO 15 € | RIDOTTO 10 €

ACQUISTO ONLINE clicca QUI

Armando Rizzo (fisarmonica) – Corrado Cirillo ( contrabbasso e basso elettrico) – Luca Mignano (batteria)

Il concetto musicale alla base del progetto è quello di unire il vecchio al nuovo, creare col repertorio fisarmonicistico nuove sonorità, ed esplorare nuovi orizzonti musicali con una continua ricerca di consonanze e dissonanze.

Armando Rizzo fisarmonica

Diplomato in fisarmonica presso il Conservatorio di musica “L. Refice” di Frosinone col M° Adriano Ranieri con il massimo dei voti, sempre sotto la guida del Maestro Adriano Ranieri ha conseguito il diploma accademico di secondo livello in fisarmonica presso il Conservatorio “Luisa D’Annunzio” di Pescara con il massimo dei voti, lode e menzione ad honorem. Vincitore di concorsi nazionali ed internazionali. Costantemente si perfezionato con i maestri: Massimilano Pitocco (Italia), Frederic Dechamps (Francia), Mika Vajrjnen (Finlandia) Yuri Shishkin (Russia), Matti Rantanen (Finlandia), Stefan Hussong (Germania), Jean Luc Manca (Francia), Viatcheslav Semionov (Russia). Collabora costantemente con enti musicali riconosciuti in Italia e all’estero come: “Teatro Dell’Orologio” di Roma, col produttore musicale tedesco Bernd Hasel in Hofheim am Taunus (MTK). Nel Maggio 2011 riceve il premio Vicinio Refice offerto dalla Fondazione Rotary Club di Frosinone come tra i miglior allievi del conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone e nello stesso anno incide il brano Ispaniada di W. Solotarjow sul cd dimostrativo del Conservatorio di musica di Frosinone essendo considerato dalla consulta docenti tra i migliori talenti musicali del conservatorio. Ad oggi si esibisce su palcoscenici internazionali tra i quali: Croazia, Polonia, Lussemburgo, Svizzera, Germania, dove collabora costantemente con band e orchestre del luogo.

Condividi

Prossimi Eventi

Cosa aspetti?

Iscriviti alla Newsletter