CAMPANIA BY NIGHT ’19

PROGETTO SONORA ha organizzato e prodotto per l’estate 2019 una serie di eventi musicali voluti e promossi dalla Regione Campania e realizzati con Scabec, in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei e il Comune di Boscoreale. Connessi al programma di aperture serali del programma CAMPANIA BY NIGHT 2019 presso l’area archeologica di Boscoreale nelle serate del 19 e 26 settembre – 3, 10, 17 e 24 ottobre 2019  https://www.campaniabynight.it/boscoreale e presso l’Hortus Conclusus di Benevento nelle serate del 28 settembre, 5 e 12 ottobre 2019 https://www.campaniabynight.it/benevento

 

 

Sonora Sax Quartet in “ 8 e 1/2

Area archeologica di Boscoreale 19 e 26 settembre 2019

Hortus Conclusus di Benevento 28 settembre 2019

 

Domenico LUCIANO sax soprano

Angela COLUCCI sax contralto

Nicola DE GIACOMO sax tenore

Luigi CIOFFI sax baritono

 

( FANTASIE MUSICALI sulle grandi colonne sonore di Nino ROTA e Ennio MORRICONE)  Ensemble musicale di sassofoni

8 e 1/2 è uno straordinario viaggio nelle composizioni dei più grandi musicisti italiani del ‘900 e contemporanei che hanno saputo coniugare la leggerezza dei grandi classici musicali alle immagini dei grandi del cinema d’autore, incidendo profondamente nell’immaginario collettivo del pubblico e lasciandoci colonne sonore che sono veri e propri capolavori.

 

Trio Calace 

Area archeologica di Boscoreale 3 e 10 ottobre 2019

Hortus Conclusus di Benevento 5 ottobre 2019

 

Sabrina VITOLO     mezzooprano

Ivano PAGLIUSO   chitarra

Federico MADDALUNO mandolino

 

Musiche del repertorio napoletano ed europeo per gli strumenti a corde per eccellenza: la chitarra e il mandolino / Canti del repertorio dell’800 napoletano)

Il repertorio proposto coniuga il virtuosismo musicale del repertorio per chitarra e mandolino ( Munier, Calace, Porta, Scheidler) con la vocalità affascinante e accattivante delle Canzoni villanesche alla napoletana, delle canzoni dell’800 napoletano e di altre preziose pagine conservate nel fondo della Biblioteca Nazionale Lucchesi Palli, nell’interpretazione di una giovane cantante proveniente dal Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli specializzata nel repertorio e provenienti.

 

SaZaZà Trio

Area archeologica di Boscoreale 17 e 24 ottobre 2019 )

 

Emilia ZAMUNER  voce

Marco SANNINI   tromba

Zack ALDERMAN fisarmonica

Il Trio dalla particolare strumentazione propone un repertorio affascinante nella sua differenziazione sonora, dando spazio alle più differenti aree culturali, dalla musica Afro-Americana, alle canzoni Europee del ‘900, dai canti etnici a composizioni originali degli esecutori.    In una elegante dimensione cameristica crea nel suo iter esecutivo ed improvvisativo una raffinata molteplicità di colori,  con un coinvolgimento scenico ed emotivo, rendendo spazio ed omaggio alla fantasia.

 

Trio Sannini/Paonessa/Basile in “BPM & Sannini”

Hortus Conclusus di Benevento 12 ottobre 2019

 

Marco SANNINI      tromba

Corrado PAONESSA (guitar, bass, synth, real time programming Live Ableton + controllers)

Beppe BASILE (batteria, looper, programming…).

 

BPM è un progetto di due artisti molto attivi nell’area musicale italiana: Corrado Paonessa (guitar, bass, synth, real time programming Live Ableton + controllers) e Beppe Basile (batteria, looper, programming…). Il duo BPM propone una musica carica di groove, intuizioni armoniche di largo respiro, varietà di stili e momenti di improvvisazione molto coinvolgenti. Come un triplo strumentista, Corrado Paonessa interagisce componendo di volta in volta un nuovo tappeto sonoro, creando parti strumentali e sequenze che registra in real time, richiamandole poi attraverso controllers interfacciati al computer. Questi paesaggi sonori sono impreziositi dal suo basso e la sua chitarra solista. Beppe Basile dal groove e dal fraseggio caratteristici, con il suo drumming sempre presente e mai banale, riesce ad interagire ed a creare atmosfere ritmiche di grande spessore, dando carattere ed unicità al progetto. L’insieme crea una mistura di ritmi, suoni e colori molto originali che si rifanno ad echi musicali di tutto il mondo. Il duo è affiancato nel concerto con il trombettista Marco Sannini, che interagisce artisticamente sia come solista che sul piano compositivo e degli arrangiamenti.  Il trio presenta un repertorio cangiante a seconda dei percorsi di interazione improvvisativa degli artisti, basato su originali dei  performers e citazioni di brani famosi come I Wish, Tutu, Chamaleon etc.